Sei in: Accueil du site · Corsi · Laboratorio di ordinamento e impresa audiovisiva in Italia e in Europa (...)
La società italiana degli anni ’70 tra storia, cinema, musica e televisione. Convegno Internazionale di Studi, Salerno, 18-20 0ttobre 2017. Relazione di Enrico Menduni : “Prove tecniche di libertà di antenna”.
I giorni 28 e 29 novembre il corso di Media Digitali non avrà luogo per permettere a tutti gli studenti di partecipare al convegno Cinema e identità italiana. Cultura visuale e immaginario nazionale fra tradizione e contemporaneità
Venerdì 9 novembre, ore 17.45, a Canino (Viterbo) Alberto Abruzzese presenta "Andare per treni e stazioni" di Enrico Menduni. Cantinone "Il Torchione", via Cavour 60.

mediastudies.it

Laboratorio di ordinamento e impresa audiovisiva in Italia e in Europa 2016-2017 (Prof. Nicola Borrelli)

ORARIO E CALENDARIO DELLE LEZIONI A.A. 2016-2017
Il corso ha inizio Martedì 28 Febbraio 2017 e si conclude Mercoledì 5 Aprile 2017. Si svolge presso il Polo Aule di via Ostiense 133 nei seguenti giorni e orari :
• Martedì ore 17-20.
• Mercoledì ore 17-20.

OBIETTIVI DEL CORSO : Il corso intende offrire una conoscenza approfondita sul quadro giuridico che regola il settore audiovisivo in Italia e in Europa e sui principi che ne sono alla base, sugli attori istituzionali, sul sistema di sostegno alla filiera. In particolare, il corso presenterà l’evoluzione legislativa nel nuovo contesto economico e tecnologico. In questo modo si vogliono dare elementi informativi per permettere agli studenti di conoscere le procedure e l’assetto regolatorio di sostegno alle imprese e alle opere audiovisive.

PROGRAMMA : Il corso di divide in 11 parti, di seguito elencate.
1. Quadro giuridico nazionale e comunitario del sostegno all’audiovisivo ;
2. I contributi selettivi ;
3. I tax credit ;
4. I contributi automatici e il sostegno alla sala ;
5. Il sostegno alla promozione ;
6. Il ruolo delle emittenti ;
7. Il ruolo delle Regioni e delle Film Commission ;
8. Le Co-produzioni - Eurimages ;
9. Europa Creativa – I fondi di co-sviluppo ;
10. L’Europa : un’analisi comparativa ;
11. DDL 2287 "Disciplina del cinema, dell’audiovisivo e dello spettacolo e deleghe al governo in materia".

VALUTAZIONE FINALE : Per ottenere l’idoneità bisogna aver frequentato almeno il 70% delle lezioni e partecipato alle esercitazioni proposte durante il corso. La frequenza verrà accertata mediante foglio firme.

MATERIALI DEL LABORATORIO :
Di seguito, i materiali presentati a lezione :

RICEVIMENTO DOCENTE : Il prof. Borrelli riceve per appuntamento. Pertanto, per fissare un incontro, si prega di scrivere all’indirizzo email del docente.

INDIRIZZO E-MAIL DEL DOCENTE : nicola.borrelli@uniroma3.it (si prega di scrivere lo stesso messaggio in copia a questo indirizzo:dg-c@beniculturali.it).


Suivre la vie du site RSS 2.0 | Espace privé | SPIP