Sei in: Accueil du site · Corsi · Laboratorio di Operatore Radiofonico 2016-17 (Prof. Enrico Menduni)
Venerdì 3 febbraio, ore 18, Teatro Argentina, Alessandra Mauro spiega Il bacio dell’Hotel de Ville di Robert Doisneau. Doisneau
Al cinema con l’architetto. Città, cinema e società. Donatella Barazzetti, Ghisi Grutter, Giorgio Piccinato, Franco Purini, Enrico Menduni. Dip. di Architettura Roma Tre, Aula A. Libera, Martedì 24 gennaio ore 17,30.
Si avvisa che il corso di Gender e Media a.a. 2015-16 era erroneamente indicato come impartito per laurea triennale in DAMS anziché magistrale
Sospensione ricevimento prof.ssa Perrotta
Il ricevimento della prof.ssa Marta Perrotta è momentaneamente sospeso per problemi di salute della docente. Per informazioni si può contattare la docente via mail.

mediastudies.it

Laboratorio di Operatore Radiofonico 2016-17 (Prof. Enrico Menduni)

La prof.ssa Marta Perrotta non potrà insegnare nel laboratorio per motivi di salute. Sarà sostituita dal prof. Enrico Menduni

Orario e calendario delle lezioni
Il laboratorio 2016/17 si svolgerà nel secondo periodo del secondo semestre.

Orari :
Da definire.

Descrizione del laboratorio

Il laboratorio di operatore radiofonico è destinato a tutti gli studenti delle lauree triennali dell’Università Roma Tre che intendono collaborare con l’emittente web Roma Tre Radio. Ha una durata di 36 ore.

Gli studenti saranno coinvolti nelle attività della radio, con la possibilità di svolgere mansioni di :
- speaker ;
- autore/redattore/reporter ;
- editor/tecnico del suono/regista ;
- organizzatore/project manager ;
- web manager ;
- social media manager.

Rientrano nelle possibili attività la creazione del palinsesto, della scaletta e del sistema di gestione dell’archivio musicale, la scrittura dei programmi, la messa in voce, l’editing e la regia, la realizzazione del sito e del sistema di gestione dei contenuti audio, l’organizzazione produttiva, la promozione social e web, lo streaming e il podcasting.

Programma del laboratorio

I temi del laboratorio sono :
- le strategie di programmazione della radio contemporanea, tra giornalismo culturale, radio personalities e social media.
- la parola in radio, il linguaggio, l’attrezzatura, il suono, il parlato, il racconto orale. Le pratiche attuali del giornalismo radiofonico, il documentario.
- la musica in radio, l’organizzazione di una scaletta radiofonica di un programma, la costruzione di una playlist per un’emittente e la sua identità sonora, la conduzione di un programma musicale.

Valutazione finale

Per conseguire l’idoneità di laboratorio è necessario realizzare le esercitazioni proposte durante il laboratorio.

E’ propedeutica alla realizzazione delle esercitazioni la lettura dei testi :
- Bonini, T. (a cura di), La radio in Italia, Roma, Carocci, 2013
- Zanchini, G., Leggere, cosa e come. Il giornalismo e l’informazione culturale nell’era della rete, Roma, Donzelli, 2016. _ La frequenza al laboratorio è obbligatoria (è concessa l’assenza a una lezione), e documentata con il foglio firme.

Chi non potesse realizzare tutte le esercitazioni dovrà dimostrare di aver letto i due testi e almeno un terzo fra le letture a scelta proposte nel lavoratorio durante un colloquio con il docente a fine laboratorio (maggio 2017).

Verbalizzazione
Il laboratorio può essere verbalizzato esclusivamente attraverso il portale dello studente e dunque è necessario inserirlo nel piano di studi on-line. Gli studenti di una qualsiasi laurea triennale dovranno prenotarsi agli appelli del "Laboratorio di operatore radiofonico".

Si invitano tutti gli studenti a consultare regolarmente questa pagina per ulteriori aggiornamenti.

Consulta gli orari di ricevimento.


Suivre la vie du site RSS 2.0 | Espace privé | SPIP