Sei in: Accueil du site · Informazioni sui corsi · Richiesta tesi di laurea, idoneità sostitutive e norme editoriali per tesi e (...)
La società italiana degli anni ’70 tra storia, cinema, musica e televisione. Convegno Internazionale di Studi, Salerno, 18-20 0ttobre 2017. Relazione di Enrico Menduni : “Prove tecniche di libertà di antenna”.
ECCREA 5th Radio Relations Conference, Lublino, Polonia, 12-14 Settembre 2017. Vedi il programma e il Keynote Address di Enrico Menduni New challenges for radio broadcasting in a digital era.
Giovedì 28 settembre, ore 18.30, Bologna (Galleria Cavour) : presentazione di "Andare per treni e stazioni" di Enrico Menduni nei "Dialoghi di Architettura".

mediastudies.it

Richiesta tesi di laurea, idoneità sostitutive e norme editoriali per tesi e ricerche bibliografiche/scientifiche

E’ possibile concordare un’Idoneità sostitutiva ?
A causa del grande affollamento, l’affidamento di tali attività formative è limitato esclusivamente agli studenti che hanno svolto almeno un esame con il Prof. Menduni. Requisito essenziale è presentarsi a ricevimento con copia digitale/cartacea del Piano di studi aggiornato.

Con la Prof.ssa Perrotta le modalità sono le seguenti :
lo studente/la studentessa deve selezionare due libri in relazione a un tema di suo interesse e inerente agli argomenti dei corsi di Culture e Formati della Televisione e della Radio e Format e Narrazioni Televisive, e sviluppare una riflessione articolata, dimostrando di aver compreso le argomentazioni e di aver letto attentamente i testi. La tesina, strutturata come un piccolo saggio, con paragrafi, note e riferimenti bibliografici, dev’essere di almeno 10 pagine, può essere consegnata alla docente via mail (marta.perrotta@uniroma3.it) e verrà verbalizzata una volta corretta.

Importante IDONEITA’ STUDENTI LAUREANDI SESSIONE LUGLIO 2017
Si avvisano gli studenti che i termini tecnici ultimativi per l’inserimento nelle carriere dei laureandi dei CFU di idoneità sono stati fissati dalla Segreteria didattica e dal Coordinatore didattico all’ 11 MAGGIO 2017. Si invitano pertanto gli studenti laureandi, che debbano completare con l’acquisizione di detti CFU i 150 crediti (laurea triennale) o i 72 crediti (laurea magistrale) necessari per presentare su GOMP la domanda di conseguimento titolo (la cui scadenza è prevista per il 20 maggio p.v.), a perfezionare immediatamente con i docenti competenti la consegna, la verifica e l’approvazione delle attività svolte a tal fine. Si precisa che entro il termine indicato deve essere inviata in Segreteria didattica, da parte del docente, la richiesta di delibera completa di nome, cognome, matricola, attività didattica e cfu conseguiti.

Tesi di laurea - avvertenza importante. Il Prof. Menduni non può più accettare proposte di tesi con scadenza Luglio 2016 perché ne ha già troppe.

Prima di chiedere la tesi
Gli studenti di laurea triennale o magistrale interessati a realizzare una tesi in "Culture formati della televisione e della radio", "Media digitali. Televisione, video, Internet" o in "Storia e critica della fotografia" possono rivolgersi in qualsiasi momento al docente contattandolo negli orari di ricevimento.

Le lauree triennali sono svolte nelle materie triennali ("Culture formati della televisione e della radio" e "Storia e critica della fotografia") ;

Le lauree magistrali sono svolte nella materia magistrale ("Media digitali. Televisione, video, Internet" ).

Per richiedere la tesi è necessario avere sostenuto con successo l’esame della materia.

È indispensabile che lo studente si presenti al ricevimento anticipando via email, o portando con sé su supporto elettronico (una pennetta USB), i seguenti documenti :

  1. un suo curriculum vitae, come se si presentasse ad un colloquio per ottenere un lavoro ;
  2. una propria foto identificativa ;
  3. un elenco degli esami sostenuti, con le votazioni ottenute e il voto su 110 (si ottiene sommando i voti ottenuti in tutti gli esami – le lodi sono a parte – e dividendo per il numero degli esami ; il numero così ottenuto va moltiplicato per 11 e diviso per 3) ;
  4. il piano di studi ;
  5. il progetto della tesi (o prova finale) che intende affrontare (un elaborato di circa quattromila battute con l’esposizione dell’argomento ed elementi di bibliografia) ;
  6. un elenco dei testi che ha già letto sull’argomento di cui si vuole occupare.

Si prega di non portare documenti cartacei.
Tutto questo materiale servirà per creare l’archivio personale di ogni singolo studente che verrà aggiornato ed ampliato di volta in volta con i materiali inerenti all’evoluzione della tesi. Anche questi materiali dovranno essere sempre presentati o inviati in formato elettronico.

Gli indirizzi per l’invio del materiale sono : enrico.menduni@uniroma3.it e, in copia, radio.tv@uniroma3.it.

Perché sia assegnata la tesi, è necessario che lo studente abbia già sostenuto con profitto l’esame in cui intende sostenere la prova finale.

Al di là di questo, lo studente laureando parteciperà alla vita e alle iniziative della cattedra, ai seminari e ai workshop, perché così moltiplicherà le occasioni di apprendere e di scambiare idee con gli altri.
A parte casi straordinari di studenti che lavorano o che hanno problemi familiari o personali seri, cerchiamo di non assegnare tesi a studenti "assenti" che poi spariscono e si rifanno vivi saltuariamente con i loro capitoli scritti. Per questo, si consiglia di chiedere la tesi in "Culture e Formati della Tv e della Radio", "Media digitali. Televisione, video, Internet" o in "Storia e critica della fotografia" solo se si ha intenzione di partecipare a un’attività di questo tipo.

Consigliamo anche di proporre un tema vicino agli interessi e alle specializzazioni del docente, perché così il suo aiuto sarà più utile. Ecco un elenco di ambiti possibili, all’interno del quale scegliere il proprio tema :

PDF - 28.4 ko
Indicazioni per una tesi in “Culture e formati della televisione e della radio”
PDF - 30.1 ko
Indicazioni per una tesi in “Media digitali”
PDF - 29.6 ko
Indicazioni per una tesi in “Storia e critica della fotografia”

Naturalmente questi elenchi non è preclusivo di altri temi e interessi e ha solo valore orientativo.

Una volta concordato l’argomento

Consigliamo agli studenti, una volta concordato l’argomento e ottenuta la firma sul modulo di assegnazione tesi, di presentarsi assiduamente a ricevimento e presentando, sempre in formato elettronico i propri materiali (indice, bibliografia e capitoli già scritti) nella versione più aggiornata. Su ogni documento devono essere indicati chiaramente il nome e il cognome dello studente e il titolo della tesi.

Come sarà valutata la tesi ?

In base al Regolamento degli esami della Facoltà di Lettere entrato in vigore il 1 ottobre 2012, i limiti di votazione massima degli elaborati per la prova finale sono i seguenti :

  1. laurea triennale : media ponderata tradotta in centodecimi + cinque ;
  2. laurea magistrale e vecchio ordinamento : media ponderata tradotta in centodecimi + sette.

In entrambi i casi non è più contemplata la possibilità di attribuire punteggi aggiuntivi per lo studente in corso.

La commissione di laurea è composta di un minimo di 5 membri per le lauree triennali e di 7 membri per le lauree magistrali.

Consigli editoriali

Qui di seguito indichiamo brevemente le norme di base per l’editing della tesi.

Lunghezza

Gli elaborati finali, devono avere, indipendentemente dal numero di pagine, un’estensione di circa 80.000 battute spazi inclusi ma note escluse per la triennale e di circa 200.000 per la magistrale. Il numero di battute è fornito da una funzione del programma di scrittura.
Consigliamo di scrivere la tesi utilizzando il carattere Times New Roman per i testi ed Helvetica per i titoli e le didascalie, utilizzando preferibilmente il corpo 12 e un’interlinea 1,5.
Ogni capitolo deve essere suddiviso, minimo, in quattro paragrafi.

Uso del grassetto e del corsivo

Generalmente, il grassetto è utilizzato per i titoli dei capitoli e dei paragrafi, mentre il corsivo si usa nel corpo del testo per evidenziare particolari termini (ad esempio le parole straniere). Evitate le sottolineature.

Note e bibliografia

PDF - 13.7 ko
Norme editoriali per le note a piè di pagina e la bibliografia di tesi e tesine

Formattazione di grafici e tabelle

PDF - 91.7 ko
Formattazione di grafici e tabelle

Formattazione di foto all’interno del testo

PDF - 1.8 Mo
Come si formattano le foto nel testo

Frontespizio

Word - 34 ko
Facsimile Frontespizio Tesi

Suivre la vie du site RSS 2.0 | Espace privé | SPIP